Le mancanze.

La mancanza resta, anche quando se ne va. Non è un’assenza qualsiasi, la mancanza. E’ certezza di volere.

La mancanza di una persona è un inno alla vita, al dolore, alla passione.

Mancare a qualcuno o sentirti dire “mi manchi” è vita. Si vive di speciali palcoscenici, dove chi recita meglio è chi cerca di trovarsi.

“Mi manchi” , ti direi. E forse ci crederesti, ma non saprai mai cos’è quella mancanza. Senso di inquietudine, misto a rabbia e incertezza.

Mancanza è vivere il silenzio della non presenza.

Un “noi” che non esiste, è la mancanza.

Mi manchi, ti dico. Anche se tutto va piano.

In sottofondo loro, ascoltali , in silenzio. Come una mancanza, troppo tempo, poco in effetti.

E non ho chance, probabilmente, neanche mi occupo del tempo che se ne va.

“Mi manchi”, sembra una ninnananna, eppure ti lascia sveglia, per ore.

“Mi manchi” e non posso dirti “addio”.

Ti dico “ciao” , finchè non ce ne andremo. Ognuno coi suoi bagagli.

 

[Sabi


Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!