Una domenica pomeriggio al centro commerciale, con Marco Carta!!

Domenica 6 Maggio 2012 in provincia di Pavia, presso il centro commerciale di Montebello della Battaglia, si è tenuto un piacevolissimo incontro tra Marco Carta ed i suoi numerosi, fedelissimi e calorosissimi fans.

Questo che vado a raccontare è stato il mio secondo “appuntamento” con lui in veste di reporter per LineaMusica e a differenza della prima volta, ho avuto il tempo e il modo di scambiarci quattro chiacchiere, di farci fare una foto e persino bere qualcosa in sua compagnia, riuscendo persino a farlo sorridere quando mentre mi portavo il bicchiere  alla bocca, un po’ imbarazzata,  prima di bere l’ho simbolicamente alzato in aria, rivolgendogli un nostrano brindisi dicendogli “salute!”.

Grazie alla estrema gentilezza e disponibilità del direttore del centro commerciale che sapeva del mio arrivo, ho avuto la gradita possibilità di passare alcuni minuti a conversare con questa giovane promessa del canto che si è rivelato proprio come immaginavo! Gentilissimo, molto umile, estremamente affabile e con il costante sorriso stampato sulle labbra, Marco ha accolto me e il mio amico fotografo che mi aveva gentilmente accompagnata per “immortalare l’evento”, e con grande disponibilità ci ha fatto accomodare, trattandoci come se fossimo amici suoi da tempo e non solo degli inviati di LineaMusica.it.

foto by Ivan Ormino

Per l’imbarazzo e la timidezza che ogni tanto mi accompagnano, specie in questo genere di eventi, mi sono ritrovata davanti a lui come se fossi totalmente impreparata e non essendomi di nessun aiuto una scaletta di domande che mi ero studiata a quel punto mi sono limitata a riferirgli tutte le belle parole di apprezzamento che i suoi fan, coi quali avevo chiacchierato nell’attesa che lui ci ricevesse avevano speso nei suoi riguardi rispondendo alla mia domanda “Cosa rappresenta per te Marco Carta, oltre ad essere il tuo cantante preferito?” .

Entusiasta, lusingato e quasi sorpreso dei messaggi che gli ho riferito mi ha sorriso garbatamente e con una luce speciale negli occhi mi ha risposto che per lui i suoi fan sono tutto, nel senso che con loro lui si completa, che li ritiene dolcissimi e che per questo lui ama “viziarli e coccolarli”, testuali parole, perchè secondo lui loro se lo meritano e perché senza di loro, lui non sarebbe dove è ora.

Tanto amore e tanto affetto verso le persone che ampiamente lo ricambiano, che in quel di Milano lo hanno atteso cantando a squarciagola i suoi successi e e che non sono state da meno a Montebello di Battaglia, dove anche per questa occasione sono davvero giunti in massa, come del resto con gli eventi con Marco come ospite succede sempre. 

C’erano fan giunti dalle più disparate parti d’Italia. Vicenza, Cagliari, Piacenza, Reggio Calabria, Mantova, Bergamo, Pavia, Milano, Napoli, Lodi e non di meno, per l’occasione Marco in quel centro commerciale poteva vantare anche un nutrito gruppo che era arrivato apposta dalla Spagna, un gruppo di fan spagnoli che lo segue ovunque, in ogni suo concerto perchè, come ha affermato Sergio: “Lui piace come cantante, è molto umile ed è soprattutto una gran bella persona”.

foto by Ivan Ormino

La prassi per accedere alla Signing Session, iniziata questa volta alle 16,30 in punto, comprendente un bel bagno di folla per Marco, è stata la medesima della di quella usata per l’incontro milanese. Per accedere al soppalco dove il cantante aspettava il suo pubblico per un abbraccio, qualche chiacchiera e le foto di rito, in un primo momento, prevedeva l’acquisto del CD seduta stante alla Mediaworld nel centro stesso, ma poi, vista la numerosissima folla accorsa e soprattutto per il folto numero di bambini presenti che teneramente chiamavano a squarciagola “Marco Marco” il programma iniziale è stato cambiato.

A quel punto lo staff al seguito del cantante, sempre gentile e molto amichevole verso i presenti, ha concesso a tutte le persone che erano arrivate fin lì apposta per vedere da vicino Marco, di avere almeno una foto ricordo con Marco. L’atmosfera in quel frangente si è fatta ben presto ancora più festosa di quanto lo fosse già, per questo motivo Marco, disponibilissimo, si è piacevolmente intrattenuto con i suoi affezionatissimi fan fino alle 19,30 circa, senza mai negarsi ad un abbraccio o ad un cordiale scambio di parole. 

foto by Ivan Ormino

Moltissimi i regali da lui ricevuti anche questa volta, t-shirts, fiori, pensieri vari e cioccolatini sono sempre stati consegnati con molto affetto. Quasi quasi tutte le persone presenti avevano un piccolo presente per lui, e tutte quelle persone pazientemente, nonostante l’afa che regnava nel locale, hanno fatto la fila per ore, alcuni addirittura erano accampati lì dalle prime ore del mattino ma in maniera sempre educata e composta. Le persone ingannavano l’attesa conversando tra di loro, cantando ed ascoltando l’intero CD “Necessità lunatica“, grazie alla filodiffusione che a grande richiesta del pubblico presente lo ha ripetutamente mandato per l’intera giornata.

Omaggio a sorpresa per tutti coloro che erano accorsi a sostenere l’evento, un pezzo direttamente da lui cantato “acapella”, improvvisando, senza alcun accompagnamento strumentale o base musicale. “Ti voglio bene”, una commovente e struggente ballata scritta e composta in ricordo alla amatissima madre di Marco, venuta a mancare per un tumore quando il cantante aveva solo dieci anni.

foto by Ivan Ormino

Ma il tempo passava e purtroppo la signing session, che ha nuovamente riscosso un enorme successo, è giunta al termine e Marco ,in compagnia del suo staff, ha salutato e ringraziato tutti i presenti, era di nuovo pronto a salire sul treno che lo avrebbe portato a Milano dove ha in programma alcuni eventi, tra cui una Videochat su Radio Deejay, fissata per le 19,00 di Lunedì 7 Maggio. 

Tutt’ora, mentre sto tentando di mettere insieme queste righe emozionate in ricordo della mia seconda e bellissima esperienza nel “Mondo di Marco Carta“, non riesco a smettere di ascoltare “Ti voglio bene”, splendida canzone, commovente per due motivi: uno perchè si sente che è davvero scritta col cuore, due perchè questo CD di Marco, “Necessità lunatica” mi è stato regalato da un gruppetto di suoi fan, in segno di “simpatia” e di ringraziamento per essere tornata a seguirli direttamente sul posto per raccontare l’evento anche in questa occasione.

A questo proposito in via eccezionale mi faccio portavoce per due fan d’eccezione, divulgando un saluto da Sergio, 25 anni, arrivato appositamente da Madrid per l’evento ed evidenziando un augurio da Luca, detto Cartino, fedelissimo fan di Marco che dalla provincia di Vicenza con famiglia al seguito, non si perde una tappa del suo cantante preferito.

Contenta e soddisfatta per questa seconda fantastica esperienza, al termine dell’evento che sicuramente avrà soddisfatto tutti, mi sono rimessa in auto coi miei due carissimi amici che mi avevano fatto da cavalieri, senza i quali non avrei mai potuto fare ciò che ho realizzato e che mi hanno molto supportata in ogni fase e necessità. Marco era su un treno, con destinazione Milano, per dedicarsi ancora agli impegni promozionali, sicuramente confortato dall’affetto ricevuto e dal successo riscosso dall’evento, noi, in macchina, con destinazione “casa”, confortati da questo contatto umano possibile tra artista e pubblico. 

Ringrazio di cuore tutti coloro che mi hanno dato l’opportunità di vivere tutto questo, dalla mia grande Redazione di LineaMusica allo Staff del Centro Commerciale di Montebello di Pavia, grazie allo Staff di Marco Carta, in particolare al team femminile, grazie ai suoi fantastici fan che lui ha la fortuna di avere e che a ragione considera “fuori dal comune” (citazione sua) ed infine ma non ultimo, a lui, grazie a Marco Carta, una gran bella persona oltre che bravo artista, che mi ha fatto davvero tanto piacere incontrare!!

Alla prossima!!

Steffy 4 LineaMusica.it

 

La redazione di LineaMusica.it ringrazia Steffy e Ivan Ormino per i preziosi contributi.

 Un sentito ringraziamento da parte della redazione va al signor Gianfranco Luciano,  
Direttore CC Montebello e Serravalle per la cortesia e disponibilità mostrataci. 

altre foto dell’evento presto sulla nostra pagina di facebook 

 

Fonte: Steffy 4 LineaMusica.it


Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!