ROGER HODGSON, “BREAKFAST IN… MILANO!!!”

ROGER HODGSON SUPERTRAMP

“BREAKFAST IN… MILANO!!!”

 

LA “VOCE” DEI SUPERTRAMP IN ITALIA

MILANO, 11 GIUGNO – TEATRO SMERALDO

“Breakfast in America”, “Take the long way home”, “It’s Raining again”,

“The Logical Song”, “Give a Little Bit”, “Dreamer”

In tour in Europa l’ex leader dei Supertramp,

uno dei più grandi autori del rock

 

I Supertramp rappresentano una parte importante della mia storia e sono sempre ben felice di parlarne: per oltre 14 anni, la band è stata la mia passione e il mio sogno realizzato. Il pubblico ancora oggi, quando ascolta le mie hit, pensa ai Supertramp perchè le mie canzoni sono il “suono e l’anima” della band, anche grazie alle radio di tutto il mondo che continuano a programmarle ogni giorno”.

 

“Ladies and gentlemen”…questo è Roger Hodgson, un distinto signore inglese, che ha scritto alcune delle più belle belle canzoni della storia del rocklegando indissolubilmente il suo nome a quello di una delle band più conosciute al mondoi “Supertramp”.

Basti pensare a “Breakfast in America”, uno degli album più famosi di tutti i tempi, per collocare Roger Hodgson al centro di quel progetto, insieme all’altro leader della band, Rick Davies. Come in ogni band, la convivenza ben presto si fa difficile e Hodgson nel 1983, dopo l’album “The Famous last Words”, all’apice del successo mondiale, abbandona i “Supertramp” (che non saranno più gli stessi) per entrare nella leggenda con un paio di album da solista (“In the eye of the storm” e “Hai Hai”).

Presentato da “Amicimiei srl”, Roger Hodgson sarà per la prima volta in Italia lunedi 11 giugno al Teatro Smeraldo di Milano con il “Breakfast in America Tour” in cui presenterà il meglio del suo importante repertorio di canzoni con (e senza) i Supertramp: “Breakfast in America”, per l’appunto; “Take the long way home”; “It’s raining again”; “The Logical Song”; “Give a Little Bit”; “Dreamer”, “School”, “Fool’s Overture”, per citarne alcune. Saranno due ore di grande musica.

 

Sul palco, con Hodgson, ci saranno Aaron Macdonald (sax, armonica, tastiere); Bryan Head (batteria); Kevin Adamson (tastiere); David J Carpenter (basso).

Fonte: Comunicato Stampa

Ricevi ora il nuovo catalogo!

Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!