I Nu Bohemièn presentano “LA CONSUETUDINE DEL SENTITO DIRE”.

Nu Bohemièn

Presentano

“LA CONSUETUDINE DEL SENTITO DIRE”

Data di uscita; 27 maggio

http://www.myspace.com/nubohemien

LA CONSUETUDINE DEL SENTITO DIRE”  è l’album d’esordio dei giovanissimi Nu Bohemièn.

Tre ventenni del basso veneto che, sotto l’ala di Manuele Fusaroli e Infecta Suoni&Affini, hanno realizzato un disco fresco, personale, perla rara nella nostra bella Italia, abituati purtroppo come siamo ad ascoltare dischi di musicisti che sfornano il loro primo lavoro ultra trentenni.

Sia chiaro, ci stupiscono non solo per la loro giovane età, ma per l’urgenza con cui hanno saputo cogliere la quotidianità del provincialismo da cui provengono, la banalità del senso comune che li circonda e l’ammirevole capacità con cui hanno saputo congelare ed incasellare il tutto dentro undici tracce dai toni elettro-acustici, connotati da una marcata attitudine punk che si estende fino a rimbalzare tra sonorità indie-rock e new-wave.

Figli dei classici inglesi e americani, e influenzati dai gruppi indie dell’ultimo decennio italiano, i Nu Bohemien hanno mostrato fin dalle prime battute un eccellente personalità. In questo disco c’è un’impalcatura stabile di suoni che sorregge un architrave di voci e chitarre che stridono e urlano testi diretti. Questo lavoro è una bella sorpresa, e fa sperare siano di più i giovanissimi capaci di spiazzarci con la spontaneità di scrivere canzoni incisive senza dover per forza cadere nei soliti “cliché adolescenziali ed esistenziali”.

Fonte: Comunicato Stampa


Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!