Esce “Una mela rossa”, il nuovo singolo di LUCA GEMMA.

 

Esce oggi “Una mela rossa”, secondo singolo estratto da “Supernaturale”, il quarto album in studio di Luca Gemma pubblicato il 27 gennaio con la produzione artistica di Paolo Iafelice (già collaboratore di Fabrizio De Andrè, Vinicio Capossela, Pfm, Daniele Silvestri ecc.). Un brano esplosivo per un disco che ha già incantato la critica specializzata.

 

“Una mela rossa” è il nuovo singolo di Luca Gemma, in uscita oggi in tutte le radio italiane. Il brano, che segue il primo singolo “Bye Bye” pubblicato ad inizio 2012, vive del contrasto tra la morbidezza del ritornello in falsetto, in cui si predica la pazienza per uscire dall’inverno, e la rabbia della strofa in cui diventare grandi è spingersi più in là, unico modo per cambiare le cose. Come racconta lo stesso Gemma: due mie amiche tempo fa hanno lasciato Milano, direzione Berlino e Colonia. Laureate, ma senza santi in paradiso. A loro è ispirata la frase “l’Italia non mi piace, è un posto per carogne e figli di papà.”

 

“Supernaturale” è un disco nato in maniera molto istintiva: la voce di Luca, le chitarre sporche, la ritmica molto black & roots e gli interventi preziosi di molti ospiti per un disco che nelle intenzioni dell’autore è primitivo, nudo, sporco ma con grazia, elegante, blu, elettrico e naturale. Come se canzoni di Modugno o del primo Bennato fossero suonate da The Black Keys, dai Bad Seeds di Nick Cave o dalla band di Paul Weller. Nei testi l’amarezza e l’incazzatura per quello che Luca vede intorno a sé, soprattutto in Italia, sono il punto di partenza per guardare la natura, cercare la bellezza e riappropriarsi del senso di libertà, scrivendo quasi tutto all’alba, per sfruttare quello stato di incoscienza che separa la notte dal giorno.

Fonte: Comunicato Stampa


Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!