The Mars Volta… In Italia A Giugno.

Conosciuti per album come “De-Loused In The Comatorium”, “Frances The Mute” e “The Bedlam in Goliath” (contenente il brano “Wax Simulacra” che si è aggiudicato un Grammy come Best Hard Rock Performance), i Mars Volta ritornano con un album dalle sonorità tipiche della band e con brani scritti dal duo Omar Rodriguez-Lopez e Cedric Bixler-Zavala (At The Drive In), compagni di lavoro da oltre 20 anni. Uscito il 27 marzo per Warner Music, in Noctourniquet, sesto disco della band, il duo si è divertito a sperimentare nuovi percorsi sonori, coniando il genere del “future-punk”.
Lo spettro musicale ed emozionale concepito da Rodriguez-Lopez per Noctourniquet parte dalla potente canzone iniziale “The Whip Hand” fino al minaccioso strisciare di “The Malkin Jewel”, inserendo qua e là ipnotiche melodie ed erosioni borderline electro-ambient come  nella epica “In Absentia”.
Come per altri lavori dei Mars Volta, i testi di Bixler-Zavala tracciano un percorso narrativo con un protagonista definito, questa volta ispirato da vari elementi come il gruppo rock alternativo inglese anni ’80 The Godfathers, il personaggio dei fumetti di Superman Solomon Grundy ed il mito greco di Giacinto.

I Mars Volta sono Omar Rodriguez-Lopez, Cedric Bixler-Zavala, Juan Alderete de la Pena, Marcel Rodriguez Lopez e Deantoni Parks.

Incapaci di essere banali e prevedibili, I MARS VOLTA hanno appena pubblicato “NOCTOURNIQUET“, sesto disco in cui la band sperimenta percorsi sonori inediti e prodigiosi, tra art-rock e psichedelia, elettronica, vintage, echi di metal, hardcore e jazz-rock.

Torna in Italia la band simbolo del prog-rock:

Mercoledì 20 Giugno 2012, Milano, Alcatraz

Fonte: © LineaMusica.it

Ricevi ora il nuovo catalogo!

Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!