LineaMusica Rettifica l’articolo di Beyonce’… a proposito di Michael Jackson!

Gentili Utenti,

vogliamo rassicurarvi sull’amore che abbiamo per il RE DEL POP, Michael Jackson.

L’articolo di Beyonce’ riportato su varie testate, ed anche da noi,  è stato rettificato, in quanto Michael Jackson, non ha Voluto cambiarsi il colore della pelle, non ha voluto fare esperimenti sulla sua pelle, ha semplicemente avuto la sfortuna di avere, gia’ a 20 anni, la maledetta malattia della pella: la  VITILIGINE.

qui un video che lo dimostra:


qui una pagina dal MJPORTAL.COM

http://www.mjportal.com/it/home/michael-jackson/vitiligine.html

Molti di voi ci hanno scritto, per farci notare che ,  nell’articolo di Beyonce’, si nomina Michael Jackson, solo per screditarlo, ma non è affatto cosi’. L’idea che mi sono fatta io, a proposito degli altri artisti citati in quell’articolo, è che…photoshop ha lavorato bene.

Lungi da me l’idea di screditare colui che porterei in braccio da qui a Roma a piedi….

Per questo mi sono sentita di fare una rettifica dell’articolo, invitando i Fan di Michael, a scriverci in redazione e mandarci articoli sulle loro ricerche, con foto, link e tutto cio’ che possa far capire al mondo intero, che Michael, non era e non è, quel tipo di persona che da molti è stata descritta…Michael era un uomo particolarmente sensibile.

Sono stata attenta, da quel maledetto 25 giugno 2009, a non scrivere,  e non far pubblicare, articoli che potessero in qualche modo, far passare il Re del Pop , per cio’ che non era. (se ricordate bene, uscivano notizie di tutti i tipi, da cui io, ed il mio team, ci siamo tenuti alla larga)

Michael Jackson, ne approfitto ora per ripeterlo, è stato anche scagionato completamente dalle accuse di pedofilia, quindi dico, alle persone che ancora non credono, di aggiornarsi…e di smetterla di credere sempre alle prime accuse,  consigliamo di seguire soprattutto,  il finale dei processi.   INNOCENTE – NOT GUILTY ….understand?

Il mio intento , dopo la sua morte , era di fare uno speciale, ma non ci siamo riusciti, per mancanza di materiale serio, e non le solite dicerie, volevamo mettere in mostra le sue opere di bene, i suoi libri, la sua musica.

Con questo, vorrei ringraziare il MjPortal.com per avermi subito contattata, e Voi Utenti, che spero ci mandiate materiale a Iosa, per poter fare uno speciale degno di Michael, e dedicarlo a tutti voi che collaborerete. (i vostri nomi o portali saranno citati)

Aggiungo un ultima cosa:
Ci scusiamo  veramente di cuore, con gli utenti che si sono sentiti offesi, che amano Michael, e che hanno creduto , forse per un istante, che noi fossimo gente col “pelo sullo stomaco”, purtroppo capita a volte, che per la fretta, qualcosa venga travisato o tralasciato.
(non era nostro intento diffamarlo)

Come state vedendo, ci siamo subito messi all’opera per modificare, cio’ che è sbagliato, cio’ a cui non crediamo, ma un errore puo’ accadere..

Michael era il mio mito, ed il mito di molte persone come me , degli anni 80, che lo seguivano..che ballavano, come ora non si balla piu’.

Michael era unico, tanto unico da fermarmi il respiro, quando sentii quella terribile notizia….

Lo vidi dal vivo….nell’ 89, a Torino…era bellissimo, in piena forma,
ballava… come nessuno ballera’ mai…e cantava…come nessuno cantera’ mai.
Ero fuori dallo stadio di Monza, nel 1992
ma lo vidi lo stesso.

L.O.V.E.  MICHAEL

thanks to:
Mjportal.com & Fan

Fonte: LineaMusica.it


6 Comments on “LineaMusica Rettifica l’articolo di Beyonce’… a proposito di Michael Jackson!”

  • Lucy Barsalini scritto il 22 gennaio, 2012, 13:23

    Se Tutti gli organi preposti ad informare avessero una tale lealtà e correttezza da riconoscere e rettificare un errore, molte ingiustizie si sarebbero evitate…molte tragedie si sarebbero evitate. Per adesso posso solo ringraziare e sperare che sia un primo passo a cui si uniranno altri mille passi! Aspettatevi una valanga di informazioni di ogni tipo….i fans di Michael Jackson, coloro che hanno lottato per anni contro la disinformazione, saranno ben lieti di offrire il loro contributo affinché la verità emerga. Grazie…

  • Armonica Essenza scritto il 22 gennaio, 2012, 13:50

    Grazie per la precisazione e per tutto ciò farà per diffondere il più possibile semplicemente la verità su Michael Jackson, grandissimo uomo, unico nella sua sensibilità e generosità, oltre che artista senza pari. Le falsità, le invidie, i ricatti, le menzogne e i tradimenti lo hanno perseguitato e ucciso. Purtroppo il riconoscimento è postumo ma è un dovere morale fare in modo che arrivi e che diventi unanime.
    Sono certa che le sarà inviato molto materiale per realizzare uno speciale degno di ciò che Michael Jackson merita.

  • silviamjguamsni scritto il 22 gennaio, 2012, 14:58

    Grazie per aver dato ascolto al cuore che mi pare di capire dal suo articolo è molto vicino al nostro. Michael merita la verità tanto negata quando poteva ascoltarla e che avrebbe potuto fargli percorrere una vita, di per se straordinaria, in modo più sereno. Ora è tardi per lui, ma non per la sua grande famiglia di fans e per un mondo che ha creduto ad un certo tipo di stampa e che ora deve sapere. I miei più sinceri saluti.

  • sissymj scritto il 22 gennaio, 2012, 23:22

    sig.ra Simonetta, la ringrazio di cuore per aver rettificato l’articolo dove parla di Michael Jackson,finalmente,dopo tante lotte, noi sostenitori della piu grande pop star della terra e soprattutto del piu grande filantropo ,leggiamo cose giuste su di lui…un uomo che ha sempre dichiarato di essere fiero del suo colore della pelle malgrado la sua malattia gli permettesse di far credere il contrario!! cercherò notizie da mandarle come dimostrazione di diverse verità su di lui!!! Silvia

  • Simonetta Carrozza scritto il 23 gennaio, 2012, 16:55

    grazie, aspetto le vostre informazioni e faremo uno SPECIALE su Michael Jackson MAI VISTO. :-)

  • Simonetta Carrozza scritto il 23 gennaio, 2012, 17:05

    Gia’, un UOMO incredibilmente pieno di arte…come si puo’ possedere tanta arte e fermarsi solo su scoop e gossip?
    Questa fu un po’ un, invenzione di Michael (il gossip) , in cui purtroppo , negli anni , rimase intrappolato.
    Ma chi lo segue come me, da quando aveva 18 anni, puo’ ormai riconoscere le sue estrosita’, le sue paure, le sue debolezze, e la sua grande sensibilita’… solo guardando i suoi occhi.
    Una frase, che mi colpi’ molto in un intervista che riguardava l’album ” Off the Wall”, la giornalista, fece una domanda a proposito della sua carriera futura…e lui rispose…
    “OH NO…DON’T STOP ‘TILL YOU GET ENOUGH”… con un grande sorriso…e questo dice tutto!

Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!