Robin Gibb dei Bee Gees lotta contro il cancro

Lo riporta la testata inglese The Mirror, secondo una fonte vicina alla famiglia, il musicista Robin Gibb sta lottando contro un grave cancro al fegato.
Robin, che è uno dei due superstiti fra i fratelli Gibb – divenuti famosi nel mondo con il nome di Bee Gees – il mese scorso era stato ricoverato in ospedale per dei forti dolori allo stomaco, che, dopo i vari esami di routine, si sono rivelati essere sintomo del grave male.
Il musicista 61enne ha cancellato tutti i suoi impegni pubblici, dopo che la settimana scorsa è stato portato nuovamente in ospedale con l’ambulanza e la famiglia è volata in Inghilterra dall’America per stargli vicino.
I bollettini medici non sono rassicuranti.
Un amico di famiglia ha dichiarato:
“Robin non sta bene e c’è molta ansia attorno alle sue condizioni. Si possono usare le conoscenze e le ricchezze per avere al proprio cospetto i maggiori esperti, ma molto spesso la fama, i soldi ed il prestigio non servono a nulla contro il cancro. Robin ha un carattere forte, è un combattente ed è incoraggiato dalla mole di messaggi che arrivano dai suoi fans. Dwina (n.d.r. la moglie) sta facendo tutto il possibile e non ha mai abbandonato il suo capezzale”.
Robin ha sempre vissuto una vita regolare, senza eccessi, ma questi dolori allo stomaco lo avevano preso fin dal 2010 e lo avevano più volte costretto a cancellare i suoi impegni durante questi ultimi due anni.
E il destino crudele vuole che nel 2003 il fratello gemello Maurice Gibb, anche lui membro della storica band, morisse per complicazioni dovuti ad un’operazione chirurgica che gli era stata necessaria a causa di un’improvvisa occlusione intestinale. Da quel giorno i Bee Gees si sono sciolti, per rispettare la memoria di Maurice.

© Emmaretta per Lineamusica.it


Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!