‘IMMORTAL’ di Michael Jackson: la recensione

Copertina della versione Deluxe di 'Immortal'

 

Domani 22 novembre esce ‘Immortal’, edito da Epic/Sony Music, una raccolta dei brani che hanno reso immortale Michael Jackson durante tutta la sua carriera, ridefinite e rimasterizzate da Kevin Antunes, musical designer, per lo spettacolo ‘Michael Jackson THE IMMORTAL World Tour’ del Cirque du Soleil. L’album sarà disponibile sia in un unico CD, sia in versione deluxe doppio CD.

‘Immortal’ è decisamente il nome più adatto per un disco di Michael Jackson.  Oltre 40 brani del Re del Pop sono stati uniti tra loro tramite mash up e remixati con suoni e melodie sia sintetizzate al computer, sia ricreate partendo dai brani originali multitraccia registrati in origine da Michael Jackson, la cui voce, così familiare e “presente” in questo album, ci guida attraverso un viaggio dei suoi più grandi successi, a partire dai Jackson Five, fino agli anni 2000.

La parola d’ordine di questa raccolta è senza dubbio sorpresa. Perchè chi sa a memoria ogni piccola nota del Re del Pop, nell’ascoltare le canzoni tanto amate remixate in modo così magistrale, si sorprende di come ancora oggi, a distanza di tanti anni, possano suscitare emozioni diverse, dalla malinconia alla voglia di alzarsi e ballare.

Si potrebbe essere dubbiosi circa le modifiche varie che i brani celebri di Michael Jackson hanno ricevuto, col timore che le stesse possano essere state “snaturate”. E invece questo non avviene, anzi, l’unione di canzoni affini tra loro e l’aggiunta di suoni e armonie che le fanno affluire l’una dentro l’altra, rendono attuale e fluida tutta la tracklist, che diventa un percorso attraverso la vita artistica di questo grandissimo mito a partire dal medley dei Jackson 5, passando dalle canzoni romantiche, per le canzoni icona come ‘Thriller’, arrivando ai brani di riflessione sociale e spirituale.

L’album Deluxe, comprendente 27 brani, sette in più rispetto all’edizione normale, si apre con ‘Working day and night’, seguita da un’ intro all’album, che è un mash up di piccoli pezzi di varie canzoni come ‘Bad’,  ‘Smooth criminal’ e brani dei Jackson 5. Quest’ultima inizia con il refrain di ‘Remember the time’, riproposto varie volte all’interno della raccolta, quasi come un richiamo al “ricordare” il Re del Pop, e si conclude con ‘I’ll be there’, proprio come a dire che ogni volta che ascoltiamo le sue canzoni, Michael sarà lì, con noi. Lui ci sarà sempre perché i suoi brani l’hanno reso immortale.

Tra i mash up più interessanti troviamo ‘You are not alone/I just can’t stop loving you’ arricchite dal suono delle onde del mare con cui la traccia si apre e col quale la prima canzone fluisce nella seconda. ‘I just can’t stop loving you’ è poi lei stessa un mash up tra la versione in lingua originale e la versione spagnola, già uscita nella special edition di ‘Bad’ del 2001 e sfuma poi nel refrain di ‘Remember the time’.

Le tracce sono piene di outtake appena rinvenute, tra cui una versione alternativa di ‘ABC’ dei Jackson 5 nel medley ‘I want you back/ABC/The love you save’; interessante è anche l’inserimento di un coro che Michael aveva inciso per ‘They don’t really care about us”.

Intenso ed emozionante è il mash up di ‘Speechless/Human nature’ come quello di ‘Planet Earth/Earth song’, e ‘Will you be there’, che inizia con il parlato iniziale di ‘Heal the world’ mentre interessante è anche la prima parte di ‘Thriller’, in cui la voce di Michael è accompagnata da un “coro” di schiocchi delle dita.

“L’eredità di Michael, il più grande entertainment della nostra epoca, – dichiara Kevin Antunes - è una fonte di ispirazione immensa. È stato evidente fin dall’inizio che la voce di Michael e l’essenza della sua musica erano la sola e unica fonte di energia creativa a guidare il progetto. Dallo studio di registrazione al palcoscenico, le performance vocali di Michael hanno sempre avuto un’integrità e un’autenticità innegabili, e gli arrangiamenti di Immortal non fanno che metterle in luce. È stato creato con amore e rispetto per la musica di Michael, la sua famiglia e i milioni di fan in tutto il mondo”.

Questa raccolta è veramente una perla, un greatest hits remixato in modo sorprendente e mai banale, che per essere capito va ascoltato e goduto, magari chiudendo gli occhi, ripercorrendo quella che è stata la vita e la carriera di un’icona di creatività, di originalità, di vera musica e vero talento. In due parole: Michael Jackson.

 

TRACK LIST IMMORTAL DELUXE 2 CD
Disc 1

1. Working Day and Night (Immortal Version)
2. The Immortal Intro (Immortal Version)
3. Childhood (Immortal Version)
4. Wanna Be Startin’ Somethin’ (Immortal Version)
5. Shake Your Body Down To The Ground (Immortal Version)
6. Dancing Machine/Blame It On The Boogie (Immortal Version)
7. Ben (Immortal Version)
8. This Place Hotel/Smooth Criminal/Dangerous (Immortal Version)
9. Smooth Criminal (Immortal Version)
10. Dangerous (Immortal Version)
11. The Mime Segment (ILike) The Way You Love Me/Speed Demon/Another Part Of me  (Immortal   Version)
12. The Jackson 5 Medley (Immortal Version)13. Speechless/Human Nature (Immortal Version)
14. Is It Scary/ Threatened (Immortal Version)
15. Thriller (Immortal Version)

Disc 2

1. You Are Not Alone/I Just Can’t Stop Loving You (Immortal Version)
2. Beat It/Jam/State Of Shock (Immortal Version)
3. Jam (Immortal Version)
4. Planet Earth/ Earth Song (Immortal Version)
5. Scream/Little Susie (Immortal Version)
6. Gone Too Soon (Immortal Version)
7. They Don’t Care About Us (Immortal Version)
8. Will You Be There (Immortal Version)
9. I’ll Be There (Immortal Version)
10. Immortal Megamix: Can You Feel It/Don’t Stop Til You Get Enough/Billie Jean/Black Or White (Immortal Version)
11. Man In The Mirror (Immortal Version)
12. Remember The Time/Bad (Immortal Version)

 

TRACK LIST IMMORTAL UNICO CD

1. Working Day and Night (Immortal Version)2. The Immortal Intro (Immortal Version)
3. Childhood (Immortal Version)4. Wanna Be Startin’ Somethin’ (Immortal Version)
5. Dancing Machine/Blame It On The Boogie (Immortal Version)
6. This Place Hotel/Smooth Criminal/Dangerous (Immortal Version)
7. Smooth Criminal (Immortal Version)
8. Dangerous (Immortal Version)
9. The Jackson 5 Medley (Immortal Version)
10. Speechless/Human Nature (Immortal Version)11. Is It Scary/ Threatened (Immortal Version)
12. Thriller(Immortal Version)
13. You Are Not Alone/I Just Can’t Stop Loving You (Immortal Version)14. Beat It/Jam/State Of Shock (Immortal Version)
15. Jam (Immortal Version)
16. Planet Earth/Earth Song (Immortal Version)17. They Don’t Care About Us (Immortal Version)
18. I’ll Be There (Immortal Version)
19. Immortal Megamix: Can You Feel It/Don’t Stop Til You Get Enough/Billie Jean/Black Or White (Immortal Version)
20. Man In The Mirror (Immortal Version)

 


 

Fonte: © LineaMusica.it


Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!