Humanoid – Review by Fans – Automatic


AUTOMATIC / AUTOMATISCH

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

REVIEWS -  BY FANS

Italian and English version

 

Il titolo rivela l'essenza del contenuto del brano, ovvero l' automatismo, l'essere automatici. Ed è proprio questo che si vuole negare in amore: "Sei automatica e il tuo cuore è come un motore, Muoio con ogni battito", proprio perché porta all'autodistruzione di entrambi gli innamorati:" Sei automatica quando dici che andrà meglio, Ma non va mai meglio"

Ne deriva che il sentimento non è l'amore: "Non c'è vero amore in te", ma mero automatismo: " E' automatico, sistematico, così traumatizzante, Sei automatica".

Infatti l‘intro della song sembra un battito ‘morto' per poi esplodere nel ritornello, proprio per sottolineare il testo, ovvero: "Non c'è vero amore in te, Non c'è vero amore in te, Non c'è vero amore in te, Perché continuo ad amarti?"

Nella vita, sono tanti i piccoli gesti quotidiani che svolgiamo automaticamente ma questo non vale in amore ed infatti il testo recita: "Questa vita è uno schifo, Tu sei automatica per me", quindi la vita non avrebbe più un senso se anche l'amore venisse travolto dall'automatismo.

Il messaggio sottointenso in questo brano, sarebbe dunque quello di non dare nulla per scontato, quando in ballo c'è il sentimento più portante del mondo: l'amore!

By Mara – marabillina dal THOIF -  Mara86 dal Forum LM

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

La prima volta che mandarono in onda "Automatisch", sulla Cherrytree radio, ero abbastanza arrabbiata per il fatto che l'anteprima assoluta doveva esserci al concerto acustico per la Nokia a Colonia, previsto come  grande ritorno dei TH e presentazione ufficiale della prima canzone tratta dall'album: così decisi di non ascoltarla, accontentandomi dell'anteprima.

Non avrei mai immaginato che, nemmeno 2 settimane dopo, sarei entrata a quel concerto tanto atteso e avrei assistito al loro ritorno in scena… e nella maniera più bella e inaspettata, coronato da una signing session.

E finalmente, dopo un'attesa che sembrava non finire mai, io e "Automatisch" ci siamo conosciuti. Acustica e in tedesco, la migliore.

Ricordo di aver socchiuso gli occhi in quei momenti, quasi come se la soffusa luce blu si potesse interporre tra le note sgargianti, dolci, a momenti malinconiche, che narravano di una ragazza che non ha dei sentimenti, tanto da risultare meccanica come un qualsiasi marchingegno agli occhi del suo lui, che si chiede "Weil du ohne Liebe bist?": Perchè sei senza amore?

Visione medesima che viene data agli autori di questa triste storia d'amore (come dichiarato in seguito dal favoloso frontman, Bill). Ed è mentre questi ultimi cercano di liberarsi dell'etichetta di band "costruita" e il protagonista della storia, una ragione per continuare ad amare la sua lei ormai automatica, che si consuma la melodia inconfondibile, particolare e rassicurante dei Tokio Hotel.

Che avevo paura di vedere perduta con il nuovo sound elettronico del terzo album: e che al contrario, era lì ancora una volta, a fare sorridere una musona come me, tanto da mormorare un "ouch che male le guancie tirate!". Ma di contentezza.

By Annalisa – billgirl86 dal THOIF – *Heilig_Saphira* dal Forum LM

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

Ed ecco anche la mia recensione, sul primo singolo degli album. Automatic.

Beh, non ci sono davvero parole, in senso buono ovviamente.

Io non so cos'hanno quei ragazzi … non lo so davvero, per farmi riuscire a vivere quelle emozioni. Proprio non lo  capisco.

Mi ero tanta distaccata da loro, tantissimo. L'attesa dell'album era diventata snervante per me! Mi sento in colpa per questo, perchè una fan non dovrebbe mai  farlo. Ero stanca di aspettare,  perchè succedeva sempre qualcosa! E io sono stata una stupida…per interi mesi nemmeno gli ho dato importanza.

Poi che succede? Apro il pc, Facebook, come al solito… e cosa vedo? AUTOMATIC TOKIO HOTEL OFFICIAL VIDEO.

Spingo il tasto play, un AUTOMATIC parte dalle casse, miriadi di brividi ricoprono il mio corpo.

E da li, ho ricominciato a seguirli di nuovo.

E' stato bellissimo davvero, è una canzone fantastica! Ogni volta che l'ascolto è come se fosse la prima, mi da tantissima energia, forza. E' tutto un insieme di note che ti da tanta carica!

Ci sono tantissimi aggettivi con la quale si potrebbe descrivere..ma credo che soltanto in uno si potrebbe rispecchiare: MERAVIGLIOSA. Pensavo che sarei restata delusa, e invece?!? Tutto il contrario!

 

By Alessia -  Lella-TH dal THOIF e Forum LM  e dal Forum { Tokio Hotel } ~ Die besten der Welt!

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

E' stata l'ultima creata, ma la prima ad essere resa nota a tutti. Un sound forte e rumoroso, che fa subito riconoscere la firma di questo nuovo e scoppiettante singolo. Forse anche scriverlo è stato automatico.

Un bisogno di imprimere su carta quei gesti di routine troppo noiosi e sempre uguali, un bisogno di denunciare quel mondo che ormai loro stessi vestono un po' troppo a fatica. E poi l'amore, tema centrale in ogni testo dei Tokio Hotel. Stavolta l'amore è automatico, le emozioni programmate, le sensazioni finte, predefinite.

Si sentono attorniati da persone più somiglianti a robot, munite sempre di doppi scopi e mai di sincerità. E forse in questa canzone c'è anche un po' la voglia di gridare al mondo che nemmeno loro vorrebbero più essere automatici, ma finiscono per arrendersi a tutto ciò che li circonda.

By Jessica – Jessy#14 dal THOIF  -  •Jess• dal Forum LM,  Forum { Tokio Hotel } ~ Die besten der Welt!  e Forum di Tokio Hotel Italia

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

Automatisch/Automatic è il primo singolo estratto dall'album.

Con questa scelta credo che i Tokio Hotel abbiano voluto fin da subito mettere in chiaro che sono tornati carichi più che mai, pronti a scalare le classifiche di singoli ed album e a fare felici le fan di tutto il mondo, con il loro tour 2010.

Questo brano mi ha colpita fin da subito per la sua forza e per la grande energia che trasmette, sembra un'accusa, anzi è un'accusa, rivolta dal "protagonista" della vicenda a qualcuno che l'ha ferito negandogli il suo amore reale, vero, autentico.

Questa canzone non mi suscita particolari emozioni se non che, mi infonde una grande forza e mi dà carica per affrontare la giornata che mi aspetta grazie al sound grintoso, nonostante il testo della canzone, richieda, a parere personale, un sound più "cupo", anche se non è il termine corretto per dire ciò che vorrei.

Rileggendo poi il testo con attenzione mi accorgo di tutto il sentimento che racchiude e allora, mi metto a pensare a come potrei stare se mi trovassi in quella situazione.

Come tutti i testi dei Tokio Hotel, anche questo racchiude qualcosa di prezioso e profondo che non tutti riescono a cogliere, soprattutto coloro che hanno dei pregiudizi su questa band e sulla loro musica.

Concludo dicendo che tra le due versioni, quella tedesca mi trasmette qualcosa in più rispetto all'inglese, anche perchè il modo in cui viene interpretata da Bill è leggermente diverso, una sottigliezza che si può cogliere solo ascoltando il brano con le cuffie nelle orecchie, isolati dal resto del mondo e pronti ad accogliere tutto quello che la canzone ha da offrirti!

By Denise – screamer92.FL dal THOIF – Traumer92_FL dal Forum LM

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

Pezzo molto simile a "Monsoon" per le proprie armonie e tonalità. È un brano molto orecchiabile, piacevole e forse anche un po' commerciale, perfetto per il lancio del nuovo cd.

Esso ci preannuncia un gran ritorno della band sulle scene, che di certo farà parlare ancora molto di sé, nel bene e nel male (come solito nel mondo dello spettacolo). Già da questa track, dal testo semplice ma che esprime una delle tematiche comuni a tutti i giovani, le delusioni d'amore, si possono notare le "nuove influenze" che caratterizzano tutto l'album "Humanoid".

Infatti molto presenti sono gli elementi più elettronici, soprattutto nel sottofondo e, per quanto riguarda la chitarra, che però, fortunatamente, non perde il proprio primato negli assoli. L'ingresso degli acuti in falsetto di Bill sono molto intriganti, sperando che il giovane impari a farli bene anche durante il live pre-riscaldando la propria voce…. Ma di sicuro non ci deluderà!

By Valentina – Buboki dal THOIF – °*Rette*Bubu*° dal Forum LM  e Forum di °*Official Street Team Liguria*°

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

Primo singolo estratto dall' album Humanoid. Secondo me è una canzonetta giusto per renderli ancora un pò più pop e commerciali. Carino è il riff di chitarra, ma purtroppo il  testo non mi trasmette nulla, non lo trovo niente di speciale e, per me, è stata  una scelta sbagliata per lanciare l'album.

 

By Valery – .babyblue dal THOIF – babyblue_rocker dal Forum LM

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

ENGLISH

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

The title reveals  the essence about content of the song, that is the automatism, being automatic. And this is really that it wanted to be denied in love: "You're automatic And your heart's like an engine, I die with every beat",  because it drives to the self destruction of both the sweethearts: "You're automatic When you say things get better But they never".

The result is that the feeling is not real love: "There's no real love in you." But a simple automatism… "It's automatic Systematic So traumatic You're automatic".

In fact the intro of the song it seems a dead heartbeat, in order  to explode then in  the refrain that emphasize the lyric, that is: "There's no real love in you There's no real love in you There's no real love in you Why do I keep lovin' you?"

In the life they are many little ones daily gestures that we carry out automatically, but this is not worth in love, so  the lyrics say: "This life feels so sick You're automatic to me".

Therefore the life wouldn't  have a sense anymore, if also the love came swept up from the automatism. The deep message in this song, would be therefore that one not take something for granted, when at stake is the most important feeling in the world: the love!

By Mara – marabillina from THOIF -  Mara86 from LM Forum

Translation by Klararose from LineaMusica Team

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

The first time that Cherrythree Radio broadcasted "Automatisch", I was angry because I thought that the premiere had to be at concert for Nokia in Köln, scheduled as their big return and official presentation of the first single drawed by the new album: so I decided to not listen it, shifted with the preview.

I couldn't imagine that, after 2 weeks, I will be at this awaited concert and I will assist to their return… and in the most beautiful and unexpected manner, ended by a signing session. And finally, after a very long waiting, I knew "Automatisch". In the acoustic German version.. the best one.

I remember that I closed my eyes in those moments, almost like the blue light could stop sparkling, sweet and sometimes melancholic notes, which talks about a girl who doesn't have feelings, so much to be mechanic, as a common instrument, at his eyes, who's asking to himself "Weil du ohne Liebe bist?": Why are you without love?

The same vision that haves the authors of this sad love story (as the frontman Bill declares).

And while them try to become free of this label, of a "builded" band, the protagonist of the story is searching for a reason to keep on love his automatic girlfriend, followed by the unmistakable, particular and reassuring melody of Tokio Hotel.

I was afraid to loose the band with the new electronic sound of the third album: at the contrary, they were ready to make me smile, so much to say "ouch, my cheeks hurts!". But it's for happiness.

By Annalisa – billgirl86 from THOIF – *Heilig_Saphira* from Forum LM

Translation by CLA-FB from LineaMusica Team

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

And here also my review, about the first single of the album. Automatic.

I cannot find the words, in a good way, obviously. I don't really know what these guys have… I don't really know how they can give me these emotions. I don't really know it.

I went away from them. Album's waiting was really enervating for me! I feel guilty for that, because a fan never must do that. I was tired to wait, because everytime something happens!

And I was very stupid… for months I don't make much of it.

And after what's happened? I opened my pc, Facebook, as everyday… and what am I seeing? AUTOMATIC TOKIO HOTEL OFFICIAL VIDEO. I switched play, an AUTOMATIC started from my speakers, lots of shiver covered my body. And from here, I started again to follow them.

It was beautiful, really, a wonderful song! Everytime I listen to it, is like the first one, it gives me lot of energy, streght. It is a mix of notes which gives me a boost!

There's so many adjective I could describe it… but I believe that only one can reflect it is: MARVELLOUS. I thought that I will be disappoint, but instead?!?! The opposite!!!

By Alessia -  Lella-TH from THOIF and Forum LM  and also from Forum { Tokio Hotel } ~ Die besten der Welt!

Translation by CLA-FB from LineaMusica team

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

It was created at the end, but it was announced to everybody at first. A strong and noisy sound, that recognizes immediately the sign of this new and popping single. Maybe the writing of it was also automatic.

A need to impress on paper those routine gestures too boring and always the same, a need to denounce that world that they dress with great difficulty by now. And then the love, main theme in every lyrics of Tokio Hotel. This time the love is automatic, the planned emotions, false feelings, established.

They feel surrounded by people more similar to robot, always supplied with double purposes and never with sincerity. And maybe in this song there is also a little desire to scream at the world that not even they want to be any more automatic, but they finish to resign themselves to all that is around them.

By Jessica – Jessy#14 from THOIF  -  •Jess• from Forum LM,  Forum { Tokio Hotel } ~ Die besten der Welt!  and Forum of Tokio Hotel Italia

Translation by Simona from LineaMusica Team

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

Automatisch/Automatic is the first single excerpt from the album.

Tokio Hotel want to clarify with this choice that they're back more powerful than ever, ready to climb charts and make happy fans all over the world with their new tour 2010.

This track strikes me for his strenght and for the great energy which gives, it seems like, no maybe it is an accuse, by the "protagonist" of the song to someone who hurts him, denying his real, authentic love.

This song doesn't arouse particular emotions, but gives me a big strenght and charges me to face my days, thanks to his gritty sound, in spite of the lyrics needs, in my opinion, a more "dark" sound – also if it's not the correct word to explain what I mean.

Reading carefully the lyric I understand the meaning and I think how I can feel if I was in this situation. 

As every lyric of Tokio Hotel, this contains something precious and deep that not everyone can feel, above all those have some prejudice about this band and his music.

I end saying that between 2 versions, the German one can give me more than the English one, because Bill perform differently, a subtitely that you can feel only listening it with headphones, isolated from the world and ready to get everything offers the song!

By Denise – screamer92.FL from THOIF – Traumer92_FL from Forum LM

Translation by CLA-FB from LineaMusica Team

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

This song is pretty near to "Monsoon" for its melodies and tones. It is really catchy, nice and perhaps a bit commercial, perfect to promote the new album.

It predicts us a great coming back on the stage of the band, which will make the others talk about them, in the good and bad way (as always in this "world"). Already in this track, whose text is pretty simple about young topic, as a pain of love, we can hear the new influences that are in the new album "Humanoid".  

And a matter of fact there are a lot of electronic elements, especially in the back sound and for the guitar, that, fortunately, is not diminished in its solos. The entry of Bill's falsettos are really intriguing, hoping that he will learn how to make them live, not hurting his voice… But we know that he will not disappoint us!

By Valentina – Buboki dal THOIF – °*Rette*Bubu*° from Forum LM  and Forum of °*Official Street Team Liguria*°

Tranlation by Valentina (Buboki)

 

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

The first single excerpt from the album Humanoid . From my point of view it's just a pop song that makes them some more pop and commercial. The riff of the guitar is nice, but unfortunately the lyrics gets nothing across to me, it's nothing special and, for me, it was a wrong choice for launching the album.

 

By Valery – .babyblue from THOIF – babyblue_rocker from Forum LM

Translation by Simona Giuliano from LineaMusica Team

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

 

TORNA ALLA PAGINA ''HUMANOID''
BACK TO "HUMANOID" PAGE

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

VAI AL NUOVO SPECIALE TOKIO HOTEL
GO TO NEW TOKIO HOTEL SPECIAL

Speciale Tokio Hotel su LineaMusica.it

December 2009


Lascia un Commento

Registrati per lasciare un commento.

Gravatars mostra la tua fotografia personale. È possibile ottenere la vostra gravatar gratuitamente!